Finiture antibatteriche

Tali finiture sono realizzate con specifiche attrezzature e con sistemi produttivi che prevedono l’utilizzo di additivi che agiscono su vari meccanismi molecolari.  Interferiscono ad esempio con i naturali meccanismi chimico/metabolici che stanno alla base dei processi vitali di batteri e/o funghi: rottura della membrana cellulare, disturbo ai fenomeni di trasporto intra ed extra membrana, crisi dei processi di respirazione cellulare, inibizione dei meccanismi di sintesi proteica. Queste vernici che consentono di ottenere straordinari risultati antimicrobici sono particolarmente apprezzate in campo medico – sanitario, nel settore dei trasporti, per l’isolamento di camere bianche di metallizzazione, per la depurazione dei condotti di aerazione e in genere per condizionatori.

Staphylococcus aureus ATCC 9144

Escherichia coli NCTC 8196

ACRYLBACT

ACRYLBACT
Descrizione:
FINITURA ACRILICA ANTIBATTERICA/
Conf.:
20 KG